Come si mangiava nel Medioevo prodotti tipici medioevo

Come si mangiava nel Medioevo? Quali prodotti avresti potuto assaggiare e quali sicuramente non sarebbero stati presenti sulla tua tavola? A breve ti presenteremo il menu della cena medievale, un evento unico in Sicilia.


Condividi questo articolo

prodotti tipici medioevo prodotti tipici medioevo - Due donne medievali fanno conversazione a tavola

I commensali di un banchetto medievale

Il menu della cena medievale sarà ricco di prodotti unici ed originali, studiati appositamente per ricreare l'atmosfera di un classico banchetto medievale.

Nel Medioevo non esistevano le portate ma si usava mettere tutti i cibi a tavola e mangiare indifferentemente l'uno o l'altro in base ai propri gusti. Non esisteva ancora la forchetta pertanto si mangiava con le mani o, nel caso di zuppe e stufati, con il cucchiaio. Si usava fare grandi tavolate per favorire il colloquio e l'amicizia tra le persone.

Cercheremo pertanto di rispettare queste usanze offrendo un menu che non preveda tutti quei prodotti che, ai tempi, ancora non si conoscevano come per esempio i pomodori, le patate, il cacao, etc...

Stiamo ultimando la definizione dettagliata del menu e fra pochi giorni lo pubblicheremo online, possiamo però anticiparti fin da adesso, che sarà una tavolata davvero ricca di alimenti buoni, genuini e tradizionali.

Guarda il video della giornata

Il Medioevo è un periodo molto lungo che, per convenzione va dal 476 al 1492 d.C. In questo lungo periodo le diete e la cucina subirono pochi cambiamenti.

I cereali erano per lo più consumati sotto forma di pane, polenta e pasta praticamente da tutti i ceti sociali mentre le verdure rappresentavano un importante integrazione. Le carni venivano consumate poco in quanto generalmente più costose e di più difficile conservazione. Spesso, proprio per coprire i cattivi odori di carni andate a male, si usava ricoprirle di moltissime spezie.

I tipi di carne più diffusi erano quelli di maiale e pollo mentre meno comune era la carne di manzo, in quanto era necessario disporre di appezzamenti di terreno più vasti, dedicati all'allevamento.

I metodi di conservazione più comuni vedevano l'impiego di agresto (una conserva liquida, densa, a base di mosto d’uva, dal sapore acidulo, usata come condimento per piatti siciliani). Questi trattamenti, uniti al diffuso impiego di zucchero e miele, donavano a molti piatti un sapore tendente all'agrodolce.

Anche le mandorle erano molto popolari e usate come addensante in minestra, stufati e salse, in particolare usate sotto forma di latte di mandorla.

Questo il menu della cena dell'11 luglio 2014

  • Insaccati di Suino dei Nebrodi
  • "Quarumi", un'antica ricetta siciliana
  • Formaggi con miele e marmellate
  • Uova sode
  • Le frittate della Regina.
  • Cipollotti, barbabietole e verdure dei campi
  • Olive condite.
  • Zuppa ai 5 cereali e zenzero.
  • Stufato di carne
  • Polpette speziate.
  • Aceto di mele e di malto.
  • Salsa foenicum selvaticum.
  • Agliata paonazza.
  • Salsa yogurt e zenzero con insalate.
  • Contorno di carote miele e mandorle.
  • Contorno di verdure speziate e pane di casa.
  • Frutta secca e di stagione.
  • Dolci medievali.
  • Vino speziato - Sidro di mele - Malto d'orzo - Acqua di fonte e caffè.

prodotti medievali prodotti medievali - Uomini e donne seduti a tavola in epoca medievale

Anche in epoca medievale i pranzi e le cene erano una buona occasione per conversare e fare amicizia

cucinare medioevo cucinare medioevo - Una bella tavola medievale

Una tavola imbandita in stile medievale

organizzazione eventi in Sicilia

Organizza i tuoi eventi al centro della Sicilia e riscopri la cultura e la tradizione siciliana.

Il Casale di Emma Ŕ una splendida location per l'organizzazione di eventi a contatto con la natura.

Il luogo ideale dove organizzare:

Contattaci per chiedere maggiori informazioni sull'organizzazione del TUO evento

un'oasi al centro della Sicilia

Organizzazione feste, cerimonie, incontri di lavoro, eventi culturali, ludici e gastronomici.

Ottieni uno sconto del 10%. Scarica la guida e stampa il codice.

Ma quante cose puoi fare al Casale di Emma? Scarica la guida per vedere quali eventi è possibile organizzare ed ottieni un codice di sconto del 10% su tutti i servizi. Per sempre.

 

News

29/05/2016 - 

Secondo raduno fan siciliani dei Pink Floyd

Il prossimo 29 maggio il secondo raduno fan sic ...


02/07/2015 - 

Il Casale di Emma ottiene il logo Sicilia a Chilometro Zero

Il Casale di Emma è fiero di annunciare ...


25/06/2015 - 

Una nuova edizione per 'Io dormo da sola'

Esce oggi, in 300.000 copie, una nuova edizione ...


Leggi tutte le news

Iscriviti alla Newsletter

sarai informato su eventi culturali in Sicilia

Iscriviti alla newsletter
Tu sei qui: Home > Sala degustazioni > Come si mangiava nel Medioevo (tag: prodotti tipici medioevo - prodotti medievali - cucinare medioevo)
un'oasi al centro della Sicilia

Il Casale di Emma
Contrada Castello sn - 93010 Resuttano (Caltanissetta CL - Sicilia)
Fax. 0934 597211
Cell. 340 2110314 (Federica) - 338 9894525 (Marco) - 338 9687800 (Nino)
P. IVA 01413320852 - Contatti

realizzazione sito web: Cristian Michele Sena - Web Master e Graphic Designer
posizionamento sito web ai primi posti sui motori di ricerca a cura di: Cristian Michele Sena - Web Master e Graphic Designer

 
Regione Siciliana ComunitÓ Europea

Progetto finanziato dalla Comunità Europea. Misura 311C Diversificazione dall'attività Agricola - Altre forme di diversificazione. PSR Sicilia 2007.2013.

chiamaci 338 9894525 - 340 2110314

oppure contattaci via email

Prenotazione eventi in Sicilia Il Casale di Emma ├Ę Eccellenza Rurale 2007-2013 logo delle fattorie educative

Pagina Facebook il Casale di Emma Guarda i nostri video su YouTube Pagina Google // Il Casale di Emma Presentazioni su Slideshare // Il Casale di Emma