La differente impostazione del cinema americano e quello europeo David Puttnam

David Puttnam evidenzia le differenze d'impostazione tra il cinema americano e quello europeo. In ambedue il cinema e il suo merchandising collaterale impone all'immaginario collettivo del resto del mondo valori e costumi che incidono direttamente sui comportamenti sociali veicolando mode e stili di vita che diffonderanno linee d'abbigliamento, viaggi, musiche, cucine, bevande e quant'altro.

Condividi questo articolo

David Puttnam David Puttnam - David Puttnam: produttore cinematografico britannico

David Puttnam: produttore cinematografico britannico ed educatore.

Una piccola tempesta in un bicchiere d'acqua ha scosso le acque dell'estate siciliana e ci ha dato l'occasione, con l'aiuto di un interessante libro inglese, di fare qualche riflessione sull'italico vizio di non riuscire a sfruttare le occasioni, anche negative, per trarne benefici.

Un tour operator tedesco aveva chiesto di effettuare degli itinerari siciliani che rivivessero famosi eventi mafiosi per turisti in caccia di emozioni noir. La notizia ha scatenato un putiferio di reazioni negative che ha coinvolto politici, giornali e tuttologhi di tutte le risme.

Contemporaneamente usciva in Inghilterra un puntuale libro di Sir - produttore di film di successo come "Momenti di gloria", "Le urla dal silenzio", "Mission" nonchŔ presidente per due anni della Columbia americana - dal titolo "The Undeclared War". L'autore evidenzia le differenze d'impostazione tra il cinema americano e quello europeo. Il primo Ŕ fatto sostanzialmente dai distributori che decidono di un film in base alla sua capacitÓ di presa sul pubblico, il secondo Ŕ un'industria di idee che cercano poi di sfondare tra il pubblico.

La differente impostazione del cinema americano si basa sul concetto che il cinema Ŕ il veicolo perfetto di quella coniugazione tra ideologia ed economia che Ŕ alla base del sistema di penetrazione americana nel mondo. La dimostrazione di questo assioma Ŕ che fin dal 1926 presso il Bureau of Foreignn and Domestic Commerce esisteva una divisione cinematografica. Il disinteresse europeo per quest'efficacia pervasiva del cinema sui mercati mondiali Ŕ del tutto miope. Attraverso il cinema e il suo merchandising collaterale si impongono infatti all'immaginario collettivo del resto del mondo valori e costumi che incidono direttamente sui comportamenti sociali veicolando mode e stili di vita che diffonderanno linee d'abbigliamento, viaggi, musiche, cucine, bevande e quant'altro.

E allora perchŔ lasciare agli americani il successo del Padrino, la moda delle basette, la mitizzazione della dolce vita ai tempi di Al Capone. Cos'hanno di meno, in quanto a fascino e capacitÓ di colpire l'immaginario, le nostre riarse distese di fichi d'India rispetto ai deserti dell'Arizona. PerchŔ copiare solo gli scenari metropolitani dominanti nei serial alla Piovra e non giocare anche sugli affascinanti borghi sicilani che nulla hanno da invidiare alle varie Dodge city.

Un p˛ di fantasia e, soprattutto, tanta organizzazione e pubblicitÓ potrebbero portare masse di romantici tedeschi a ballare il valzer nella splendida villa di Donnafugata. D'altronde non va in questa direzione la coraggiosa iniziativa del grande fotografo Oliviero Toscani che ha impiantato tra le pietre di Corleone il set per un suo splendido catalogo per Benetton trovando tra l'altro in loco meravigliosi volti del tutto alieni dall'omologazione antropologica e somatica paventata da Pasolini.

Un p˛ di coraggio e la nostra terra con i suoi volti, i suoi paesaggi, le sue tradizioni, i suoi borghi, le sue storie, le sue tragedie pu˛ offrire una chance non indifferente alla prossima grande guerra non dichiarata per la conquista del mercato della programmazione, dell'informazione e del software. Guerra che si combattera' sicuramente sul campo dei contenuti come possiamo immaginare dalle mosse di quel volpone di Bill Gates che si Ŕ infatti giÓ acquistato "Il codice Hammer di Leonardo".

Qualche contenuto in pi¨ rispetto alla scarna epopea western, in fondo, l'Europa dovrebbe avere.

di Tommaso Capezzone
Controcorrente

 

cinema americano cinema americano - Momenti di gloria, film di David Puttnam, tratto dalla storia vera degli universitari di Cambridge che si allenarono per le Olimpiadi del 1924 di Parigi

Momenti di gloria, film di David Puttnam, tratto dalla storia vera degli universitari di Cambridge che si allenarono per partecipare alle Olimpiadi del 1924 di Parigi

organizzazione eventi in Sicilia

Organizza i tuoi eventi al centro della Sicilia e riscopri la cultura e la tradizione siciliana.

Il Casale di Emma Ŕ una splendida location per l'organizzazione di eventi a contatto con la natura.

Il luogo ideale dove organizzare:

Contattaci per chiedere maggiori informazioni sull'organizzazione del TUO evento

un'oasi al centro della Sicilia

Organizzazione feste, cerimonie, incontri di lavoro, eventi culturali, ludici e gastronomici.

Ottieni uno sconto del 10%. Scarica la guida e stampa il codice.

Ma quante cose puoi fare al Casale di Emma? Scarica la guida per vedere quali eventi è possibile organizzare ed ottieni un codice di sconto del 10% su tutti i servizi. Per sempre.

 

News

29/05/2016 - 

Secondo raduno fan siciliani dei Pink Floyd

Il prossimo 29 maggio il secondo raduno fan sic ...


02/07/2015 - 

Il Casale di Emma ottiene il logo Sicilia a Chilometro Zero

Il Casale di Emma è fiero di annunciare ...


25/06/2015 - 

Una nuova edizione per 'Io dormo da sola'

Esce oggi, in 300.000 copie, una nuova edizione ...


Leggi tutte le news

Iscriviti alla Newsletter

sarai informato su eventi culturali in Sicilia

Iscriviti alla newsletter
Tu sei qui: Home > SocietÓ ed economia > La differente impostazione del cinema americano e quello europeo (tag: David Puttnam - cinema americano - Oliviero Toscani)
un'oasi al centro della Sicilia

Il Casale di Emma
Contrada Castello sn - 93010 Resuttano (Caltanissetta CL - Sicilia)
Fax. 0934 597211
Cell. 340 2110314 (Federica) - 338 9894525 (Marco) - 338 9687800 (Nino)
P. IVA 01413320852 - Contatti

realizzazione sito web: Cristian Michele Sena - Web Master e Graphic Designer
posizionamento sito web ai primi posti sui motori di ricerca a cura di: Cristian Michele Sena - Web Master e Graphic Designer

 
Regione Siciliana ComunitÓ Europea

Progetto finanziato dalla Comunità Europea. Misura 311C Diversificazione dall'attività Agricola - Altre forme di diversificazione. PSR Sicilia 2007.2013.

chiamaci 338 9894525 - 340 2110314

oppure contattaci via email

Prenotazione eventi in Sicilia Il Casale di Emma ├Ę Eccellenza Rurale 2007-2013 logo delle fattorie educative

Pagina Facebook il Casale di Emma Guarda i nostri video su YouTube Pagina Google // Il Casale di Emma Presentazioni su Slideshare // Il Casale di Emma